Condizioni generali di contratto

Art. 1

Ai fini delle presenti condizioni generali, si intende per:

  • Consumatore”, la persona fisica che agisce per scopi estranei e/o non riferibili all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;
  • Professionista”, qualsiasi persona fisica o giuridica che agisce nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale, ponendo in essere un atto di acquisto relativo alla professione svolta;
  • Cliente”, il soggetto sia Professionista che semplice Consumatore, che ha acquistato il Corso di formazione on-line secondo le presenti condizioni generali di contratto e la proposta d’acquisto formulata;
  • Produttore”, GLEM di MONICA ARBITRIO, che eroga il servizio di formazione, identificandolo con il proprio nome, marchio o altro segno distintivo;
  • Prodotto”, il Corso di formazione in modalità e-learning;
  • Contratto a distanza”, il contratto concluso tra il Produttore e il Cliente, senza la presenza fisica e simultanea delle parti, mediante l’uso esclusivo di uno o più mezzi di comunicazione a distanza;
  • “Scheda del Corso”, il riferimento descrittivo accessibile sul sito e da cui risultano evidenti le caratteristiche principali del Prodotto, l’identità del Produttore, il prezzo e le modalità di pagamento, in ottemperanza delle disposizioni di cui agli artt.7 del D.Lgs. 70/2003 e 49 del  D.Lgs. 206/2005;
  • Sito”, il sito Internet www.glem.sm o formazione.glem.sm , entrambi di proprietà esclusiva di GLEM di Monica Arbitrio;
  • Piattaforma e-learning”, l’ambiente telematico in cui si svolgono i corsi di formazione a distanza in modalità e-learning di GLEM di Monica Arbitrio, accessibile all’indirizzo www.glemfad.it.

Art. 2 - Oggetto

2.1      Le presenti condizioni generali di contratto hanno ad oggetto l’erogazione di Corsi di formazione in modalità e-learning da parte di GLEM di Monica Arbitrio, con sede in Via Nomentana, 373 - 00162 Roma - C.F. RBTMNC73E49F839D  -  P.IVA: 12597531008


Art. 3 - Condizioni precontrattuali

3.1.     Il Cliente, preventivamente all’acquisto on-line del Prodotto:

  1. dichiara di aver letto tutte le informazioni contenute nella Scheda del Corso;
  2. autorizza espressamente GLEM di Monica Arbitrio ad utilizzare il proprio indirizzo e-mail in relazione a tutte le attività inerenti la conclusione ed esecuzione del contratto a distanza e all’invio di qualsiasi informazione sull’offerta didattico-formativa;
  3. dichiara di essere consapevole che dovrà esprimere, in modalità point and click, il proprio consenso alle presenti condizioni generali, anche ai fini degli artt. 1341 e 1342 c.c.;
  4. dichiara di conoscere le disposizioni presenti nelle privacy policy, nelle condizioni di utilizzo dei Siti (www.glem.sm e formazione.glem.sm) e le procedure di registrazione;
  5. dichiara di conoscere i prerequisiti hardware e software necessari per poter accedere al Corso on-line acquistato (personal computer, browser, ecc), impegnandosi ad adeguare il proprio sistema informatico ai requisiti tecnici definiti alla pagina web www.glem.sm/requisiti-tecnici-per-seguire-i-corsi-fad-glem, anche in caso di aggiornamenti e/o implementazioni della Piattaforma e-learning;
  6. riconosce in capo a GLEM di Monica Arbitrio l’esclusiva proprietà e i relativi diritti di copyright, di distribuzione e di uso esclusivo del sito web, delle immagini, dei testi e contenuti, informativi e/o didattici, presenti sul Sito ed all’interno della Piattaforma e-learning.
  7. dichiara di essere consapevole che il contratto a distanza è disciplinato dalla legge italiana.

3.2.     Il Cliente dovrà inoltre completare la procedura di registrazione, al termine della quale riceverà una mail di conferma contenente un link per verificare e attivare l’account.

Art. 4 - Conclusione del contratto

4.1.     Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1326 c.c., il contratto a distanza si intende concluso nel momento in cui il Produttore accetta la proposta di acquisto inviata dal Cliente attraverso il Sito.

4.2.     La procedura d'acquisto sarà avviata tramite il pulsante "Acquista" e completata con la ricezione del pagamento del corrispettivo, effettuato attraverso l’utilizzo di uno dei metodi in essa previsti.

4.3.     Completata la procedura d'acquisto, il Cliente riceve una mail di conferma e, successivamente, avrà accesso ai corsi acquistati, e presenti sulla pagina “I miei corsi” del Sito, attraverso la Piattaforma e-learning.

4.4.     Per effetto della conclusione del contratto, il Cliente è titolare di un diritto individuale esclusivo e non cedibile di utilizzare la Piattaforma e-learning di GLEM di Monica Arbitrio per la fruizione dei prodotti acquistati;

Art. 5 - Fornitura del servizio

5.1.     Il Produttore erogherà il servizio di fruizione on-line dei prodotti acquistati, secondo le procedure e con le credenziali di autenticazione fornite, entro 2 ore dal completamento della procedura d’acquisto.

5.2.     Nel caso in cui l’erogazione dei servizi debba svolgersi con modalità organizzative o logistiche tali da comportare una tempistica di messa a disposizione superiore a quella indicata al precedente comma, il Produttore si riserva di comunicare al Cliente un termine più ampio per la messa a disposizione del servizio.

5.3.     Il Produttore, fatti salvi i casi di forza maggiore, avrà la facoltà di sospendere e/o interrompere il servizio formativo dandone immediata comunicazione via web o mediante qualsiasi altra forma, qualora:

  1. vi fossero fondati motivi per temere il verificarsi di problemi di sicurezza e/o di violazioni di norme di legge, o al verificarsi degli stessi;
  2. si ravvisi la necessità-opportunità di migliorare le procedure di accesso e/o le modalità di fruizione dei Corsi di formazione on-line, incrementandone l’efficienza.

5.4      Il cliente potrà fruire dei Prodotti per il periodo di validità indicato nella Scheda del corso acquistato. Dopo tale periodo, l’account di accesso al Sito rimarrà attivo, ma al Cliente sarà interdetto l’accesso al corso sulla Piattaforma e-learning.

Art. 6 - Garanzie e Responsabilità del Produttore

6.1.     Il Produttore non presta alcuna garanzia in relazione ai contenuti, materiali, testi, immagini e informazioni fornite al Cliente o comunque presenti sul sito o sulla Piattaforma e-learning di GLEM di Monica Arbitrio.

6.2.     Salvo i casi di dolo o colpa grave, il Cliente esonera espressamente il produttore da qualsiasi responsabilità per danni diretti e indiretti:

  1. che il Cliente stesso o terzi possano subire in relazione o in dipendenza dell’attività di erogazione on-line del servizio, oppure in seguito alla interruzione del funzionamento della Piattaforma e-learning, e del connesso sistema operativo e/o software gestionale;
  2. che il Cliente stesso o terzi possano in qualche modo accusare per la mancata erogazione della connettività da parte del gestore della rete di telecomunicazione, o anche per il ricorso da parte del Cliente all’utilizzo di una connettività incompatibile con il servizio;
  3. che il Cliente possa subire per l’impossibilità di fruire del Corso di formazione, qualora sia dipeso dal mancato possesso o aggiornamento dei requisiti minimi di sistema di cui all’art. 3.1, lett. e), la cui verifica è onere esclusivo del Cliente;
  4. causati da terzi che illecitamente accedano al Corso di formazione on-line, in seguito alla mancata custodia delle credenziali di accesso o adozione di altre misure di sicurezza da parte del Cliente.

6.3.     In nessun caso il Produttore sarà ritenuto inoltre responsabile:

  1. del malfunzionamento del servizio derivante da guasti, sovraccarichi, interruzioni delle linee telefoniche, elettriche o riferite alla rete Internet;
  2. per inadempimenti di terzi che pregiudichino la fruizione del servizio, compresi, in via esemplificativa, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche e degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico fra il Cliente e la Piattaforma e-learning da cui è erogato il servizio;
  3. per un eventuale uso fraudolento e/o indebito di carte di credito da parte del Cliente.

6.4.     Il Produttore non potrà altresì essere ritenuto responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni contrattuali derivanti da impedimenti oggettivi che esulino dalla sfera del proprio diretto ed immediato controllo, o da cause di forza maggiore: al verificarsi di uno dei predetti eventi, questi dovrà comunque darne informazione tramite il Sito, insieme alle prospettive di regolare riattivazione del servizio.

6.5.     Il Produttore, infine, non sarà ritenuto responsabile per i Prodotti erroneamente acquistati dal Cliente, il quale non potrà conseguentemente rivendicare alcun rimborso in merito.

Art. 7 - Obblighi e responsabilità del Cliente

7.1.     Il Cliente assume l’obbligo di non immettere dati falsi e/o di fantasia ovvero di cui non possa liberamente e legittimamente disporre nella procedura di acquisto del Prodotto e nelle successive ulteriori comunicazioni legate alla esecuzione del contratto, assicurando altresì che le stesse non violino in alcun modo, direttamente o indirettamente, qualsiasi diritto di terzi.

7.2.     Il Cliente manleva il Produttore da ogni responsabilità derivante dall’indebito e/o illegittimo inserimento, anche per mero errore materiale, di dati anagrafici, fiscali e contabili.

7.3.     Il Cliente si obbliga al pagamento integrale del prezzo indicato per i prodotti oggetto della proposta di acquisto, da effettuare esclusivamente attraverso le modalità indicate sulla specifica pagina dei Siti sopra menzionati.

7.4.     Il Cliente si obbliga a non utilizzare e/o sfruttare per finalità commerciali, di riproduzione totale o parziale, di rielaborazione e trasmissione sotto qualunque forma e con qualsiasi modalità, salvo preventiva autorizzazione scritta del Produttore, le immagini, i testi, i video e qualsiasi contenuto, informativo e/o didattico, presente sul Sito ed all’interno della Piattaforma e-learning.

7.5.     Il Cliente è responsabile della conservazione e segretezza delle credenziali assegnategli e non gli è consentito mostrarle e/o distribuirle, in qualsiasi forma, a terzi: deve quindi assicurare che nessun terzo avrà accesso ai contenuti del corso di formazione on-line, astenendosi dal compiere ogni atto che leda i diritti di esclusiva, di distribuzione e di proprietà di GLEM di Monica Arbitrio.

7.6.     Il Cliente manleva e tiene indenne il Produttore da ogni pretesa e/o rivendicazione di terzi.

Art. 8 - Condizioni di recesso

8.1.     Il Cliente-Consumatore non ha diritto di recedere dal presente contratto a distanza, trovando applicazione le eccezioni di cui all’art. 59, comma 1 lett. a) e o) del D.Lgs. 6 settembre 2005 n.206 (Codice del Consumo), dettate per le ipotesi di erogazione di contenuti didattici digitali mediante un supporto non materiale.

Art. 9 - Risoluzione di diritto del contratto

9.1.     Tutte le obbligazioni precedentemente assunte dal Cliente, nonché il buon fine del pagamento effettuato dal medesimo, hanno carattere essenziale e rilevante, cosicché l’inosservanza da parte del Cliente di una soltanto di esse determinerà la risoluzione di diritto del contratto a distanza.

Art. 10 - Legge applicabile

10.1.   Il contratto sottoscritto tra il Produttore e il Cliente è sottoposto alla legge italiana.

Art. 11 - Tentativo di conciliazione

11.1.   Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra le parti in merito all’interpretazione, applicazione e/o esecuzione del contratto a distanza, ovvero dei diritti e/o obblighi da ciò derivanti per le parti, sarà obbligatoriamente esperito un tentativo di conciliazione, anche nelle forme di cui al d.lgs. 28/2010.

Art. 12 - Foro competente

12.1.   Qualora il tentativo di conciliazione dovesse dare esito negativo, per le controversie  di cui al precedente art. 11, sarà esclusivamente competente: a) in caso di Cliente-Consumatore, il Foro del luogo di residenza o domicilio del medesimo; b) in caso di Cliente-Professionista, il Foro di Roma.

Art.13 - Clausole finali

13.1.   Per tutto quanto non espressamente previsto dal presente contratto si rinvia alle norme del Codice Civile ed alle altre norme di legge applicabili, con particolare riferimento alla disciplina vigente in materia di diritti d’autore e di brevetti industriale.

CLAUSOLE VESSATORIE

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 e 1342 del c.c., il Cliente dichiara di aver preso visione ed accettare espressamente le clausole di cui agli artt. 3 - Condizioni precontrattuali, 5 - Fornitura del servizio, 6 - Garanzie e Responsabilità del Produttore, 7 - Obblighi e Responsabilità del Cliente, 9 - Risoluzione di diritto del contratto, 10 - Legge applicabile, 11 - Tentativo di conciliazione, 12 - Foro competente